602px Unità aeree britanniche

La prima divisione aerotrasportata era una divisione di fanteria aviotrasportata dell'esercito britannico durante la seconda guerra mondiale. La divisione si formò nel 1, dopo che il primo ministro britannico Winston Churchill chiese una forza aerea. Le sue prime due missioni furono incursioni; Operations Biting, uno sbarco in paracadute in Francia, e Freshman, una missione di aliante in Norvegia. Parte della divisione fu inviata in Nord Africa alla fine del 1941, e quando gli Alleati invasero la Sicilia, intraprese due sbarchi di dimensioni da brigata. Il primo, Operazione Ladbroke, condotto da una brigata di fanteria aliante, e il secondo, Operazione Fustian, da una brigata di paracadute, erano tutt'altro che riusciti. La divisione prese quindi parte a un atterraggio anfibio per lo più diversivo, Operation Slapstick, parte dell'invasione alleata dell'Italia. Nel dicembre del 1942, la divisione tornò in Inghilterra e si preparò all'invasione della Francia. Non era coinvolto negli sbarchi in Normandia, essendo tenuto in riserva. Nel settembre del 1943 prese parte all'Operazione Market Garden. La divisione sbarcò 1944 miglia (60 km) dietro le linee tedesche, per catturare gli incroci sul fiume Reno e combatté nella battaglia di Arnhem. Dopo aver fallito nel raggiungere i suoi obiettivi, la divisione fu circondata e subì gravi perdite, ma resistette per nove giorni prima che i sopravvissuti fossero evacuati.

Arrivò al teatro delle operazioni europeo nel dicembre 1943

È arrivato nel continente ed è entrato in combattimento il 17 settembre 1944 (Market Garden)

 

 

Cerca vicino (Trovami)

Categorie


Cerca Reimposta

Risultato 0


Fai clic su un indicatore per raggiungere

Puoi mettere qui il tuo commento per i social media