7th Armored Division UK 

 

Nel novembre del 1943, la divisione lasciò l'Italia per il Regno Unito; con le ultime unità in arrivo il 7 gennaio 1944.

La divisione fu ri-equipaggiata con i nuovi carri armati dell'incrociatore di Cromwell e in aprile e maggio ricevette 36 Sherman Vc Fireflies; abbastanza per organizzare ogni truppa in modo da avere un complemento di tre carri armati Cromwell da 75 mm e una Firefly da 17 libbre.

7th Armored è stata l'unica divisione britannica a utilizzare il Cromwell come principale carro armato.

La divisione era una delle tre divisioni britanniche di follow-up dei due corpi d'assalto britannici destinati agli sbarchi in Normandia.

La 22a Brigata corazzata si imbarcò il 4 giugno e la maggior parte della divisione sbarcò a Gold Beach entro la fine del 7 giugno.

La divisione inizialmente prese parte all'operazione Perch e all'operazione Goodwood, due operazioni che facevano parte della battaglia per Caen. Durante il trespolo, la divisione doveva guidare un braccio di un attacco a tenaglia per catturare la città. A causa di un cambio di piano, elementi della divisione ingaggiarono carri armati della divisione Panzer-Lehr e del pesante battaglione SS-Panzer 101 nella battaglia di Villers-Bocage.

In seguito alla cattura di Caen, la divisione prese parte all'operazione Spring, che aveva lo scopo di mantenere le forze tedesche inchiodate sul fronte britannico lontano dagli americani che stavano lanciando l'operazione Cobra e poi l'operazione Bluecoat, un attacco per sostenere lo scoppio americano e intercettare i rinforzi tedeschi che si muovono per fermarlo. La divisione prese quindi parte all'avanzata alleata da Parigi al Reno. La prestazione della divisione in Normandia e nel resto della Francia è stata messa in discussione ed è stato affermato che non corrispondevano a quelli delle sue precedenti campagne.

All'inizio di agosto 1944, il maggiore generale George Erskine, il comandante della divisione, Hinde, l'ufficiale comandante della brigata corazzata, e fino a un centinaio di altri ufficiali della divisione furono rimossi dalle loro posizioni e riassegnati. Gli storici concordano ampiamente sul fatto che questa era una conseguenza del "fallimento" di Villers-Bocage e che era stata pianificata da quella battaglia.

Lo storico Daniel Taylor è dell'opinione che il risultato della battaglia abbia fornito una scusa e che i licenziamenti abbiano avuto luogo per "dimostrare che il comando dell'esercito stava facendo qualcosa per contrastare la povera opinione pubblica dello svolgimento della campagna".

Lo storico Mungo Melvin ha commentato con approvazione l'istituzione della 7a divisione corazzata di una struttura di armi combinate flessibili, che altre divisioni corazzate britanniche non hanno adottato fino a dopo l'operazione Goodwood.

Carro armato Cromwell con carro armato Challenger dietro l'ottavo Ussaro, 8a divisione corazzata, fuori dalla stazione di Amburgo Dammtor, 7 maggio 5

Dopo l'avanzata in tutta la Francia, la divisione prese parte all'avanzata alleata attraverso il Belgio e i Paesi Bassi; liberare Gand il 6 settembre. La divisione prese quindi parte all'avanzata e alla messa in sicurezza del fiume Mosa. Nel gennaio 1945 la divisione prese parte all'operazione Blackcock per cancellare il Triangolo Roer, seguita dall'operazione Plunder; la divisione attraversò il Reno vicino a Xanten e Wesel e avanzò verso la città di Amburgo come destinazione, come parte dell'invasione alleata occidentale della Germania. La sostituzione del comandante della divisione, in seguito alla Normandia, non cambiò le prestazioni della divisione e nel novembre del 1944, il maggiore generale Gerald Lloyd-Verney, sostituto di Erskine, fu sollevato dopo che "non fu in grado di curare le cattive abitudini della divisione abbastanza bene da soddisfare Montgomery e Dempsey ".

Non c'è quasi dubbio che la divisione soffrisse di affaticamento collettivo e cumulativo della battaglia. Come diceva Verney, con un po 'di prescienza: "Non c'è dubbio che la familiarità con la guerra non lo rende più coraggioso. Uno diventa astuto e dall'astuzia alla codardia è solo un breve passo".

È arrivato al Teatro delle operazioni europeo il 6 giugno 1944

 

Fonte Wiki 

 

Cerca vicino (Trovami)

Categorie


Cerca Reimposta

Risultato 0


Fai clic su un indicatore per raggiungere

Puoi mettere qui il tuo commento per i social media