Un momento clou della serata è stato senza dubbio lo spettacolo di "Back to Normandy". Il compositore olandese Fred Vogels scrisse quest'opera nel 70 ° anniversario dello sbarco degli Alleati ("D-Day", 6 giugno 1944) per la liberazione dell'Europa occidentale dagli orrori della seconda guerra mondiale, in onore e in memoria dei veterani e dei caduti. La composizione aveva solo pochi mesi ed è stata eseguita per la prima volta in Germania in un concerto dell'Associazione musicale Klein-Welzheim. compositore Fred Vogels si è recato a Klein-Welzheiman per questa prima nazionale.

 back to normandy concerto 02

Sul palco ha detto al pubblico che ha studiato batteria all'Università di Würzburg ed era un musicista entusiasta. Con la composizione di musica da film è diventato molto famoso e di successo, soprattutto nei Paesi Bassi. Ha un rapporto personale molto speciale con il suo pezzo "Back to Normandy", poiché i suoi familiari hanno dovuto vivere questi eventi da soli. La sua intenzione e il suo messaggio erano di ritrarre la guerra e le esperienze del 1944 in un brano musicale e che non ci sarebbe stata più guerra. È anche lieto che il suo difficile lavoro sia stato appena incluso nel programma da un'orchestra tedesca nell'anno dell'anniversario.

La cosa straordinaria e inoltre difficile oltre alla musica di "Back to Normandy" è, tra l'altro, che viene riprodotto un film che è stato appositamente realizzato per questo lavoro dallo stesso compositore da vecchi film d'archivio. Stabilire la sincronicità tra il film in esecuzione e la musica da suonare è stata un'ulteriore sfida per il direttore e l'orchestra.

 

Back to Normandy per Concertband: con film ed effetti sonori come vedresti e ascolteresti in un concerto dal vivo. Suonata dalla band dell'aeronautica portoghese, Lissabon.

Direttore d'orchestra: Elio Murcho: http://www.backtonormandy.org/av/video.html?videoid=JJfkRCRSS5I  

 

Maggiori informazioni: http://www.backtonormandy.org/forum/2-music-of-back-to-normandy/1387-play-the-music-of-d-day-for-concertband.html

 

Fonte per questo articolo: http://www.mv-klein-welzheim.de/ 

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti pubblicati qui

Lasciate i vostri commenti

  1. Pubblicare un commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione