Video: https://www.fredvogels.nl/the-liberation-of-auschwitz-video

Olandese

Mi sono imbattuto in questo documentario su YouTube realizzato da Irmgard von zur Mühlen basato sulle registrazioni dei film dell'esercito russo che ha liberato Auschwitz nel gennaio 1945. Queste immagini erano rimaste nascoste per decenni. Danno un'impressione della vita nei campi e in particolare di Auschwitz.

Il titolo - la "liberazione" di Auschwitz - mi dà sentimenti contrastanti. Primo, il pensiero di milioni di persone che non sono state liberate, ma uccise. Secondo, le molte migliaia di persone che sono sopravvissute al campo, ma sono rimaste lì nei loro cuori e nelle loro anime.

Terzo, mi ricorda anche i membri della famiglia che hanno avuto esperienze simili nei campi durante la guerra. Alla fine di questo documentario ho quindi aggiunto loro un breve momento di commemorazione. 

Questo film ha molto in comune con il film Night and Fog e il film "Nazi Concentration Camps": https://www.fredvogels.nl/night-and-fog-with-music-of-fred-vogels.

Ho usato la stessa musica che ho composto per i "Campi di concentramento nazisti". 

La versione tedesca, restaurata dal (grand) figlio (?) Konstantin von zur Mühlen può essere vista qui: https://vimeo.com/126006820

Per il contenuto di questo documento rimando al testo inglese di seguito.

Engels

IMDB: Questo documentario agghiacciante e di vitale importanza è stato prodotto per celebrare il 40 ° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz.

Il film contiene filmati inediti, precedentemente non disponibili, di Auschwitz girati dalle forze militari sovietiche tra il 27 gennaio e il 28 febbraio 1945, e include un'intervista con Alexander Vorontsov, il cameraman che ha girato il filmato.

Le immagini terrificanti includono: sopravvissuti; visita al campo della commissione investigativa sovietica; esperimenti criminali; lavoratori forzati; evacuazione di prigionieri malati e deboli con l'aiuto di volontari russi e polacchi; foto aeree dello stabilimento della IG Farben a Monowitz e immagini della popolazione locale che ripulisce il campo sotto la supervisione sovietica.

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti pubblicati qui

Lasciate i vostri commenti

  1. Pubblicare un commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione
Puoi mettere qui il tuo commento per i social media